Eros Ramazzzotti

 

Terra promessa     -     Una storia importante     -     Adesso tu     -     Se bastasse una canzone

Cose della vita     -     Più bella cosa      -      Fuoco nel fuoco     -     Ti vorrei rivivere      -     La nostra vita

Non siamo soli (Duetto con Ricky Martin)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Terra promessa

Siamo ragazzi di oggi
pensiamo sempre all'America
guardiamo lontano
troppo lontano
viaggiare è la nostra passione
incontrare nuova gente
provare nuove emozioni
e stare amici di tutti
siamo ragazzi di oggi
anime nella città
dentro i cinema vuoti
seduti in qualche bar
e camminiamo da soli
nella notte più scura
anche se il domani
ci fa un po' paura
finché qualcosa cambierà
finché nessuno ci darà
una terra promessa
un mondo diverso
dove crescere i nostri pensieri
noi non ci fermeremo
non ci stancheremo di cercare
il nostro cammino
siamo ragazzi di oggi
zingari di professione
con i giorni davanti
e in mente un'illusione
noi siamo fatti così
guardiamo sempre al futuro
e così immaginiamo
un mondo meno duro
finché qualcosa cambierà
finché nessuno ci darà
una terra promessa
un mondo diverso
dove crescere i nostri pensieri
noi non ci fermeremo
non ci stancheremo di cercare
il nostro cammino
noi non ci fermeremo
non ci stancheremo
ed insieme noi troveremo
una terra promessa
un mondo diverso...

 

 

 

 

Una storia importante

Quante scuse ho inventato io
pur di fare sempre a modo mio
evitare così
una storia importante
non volevo così
ritrovarmi già grande...
quanta gente ho incontrato io
quante storie quante compagnie
ma ora voglio di più
una storia importante
quello che sei tu
forse sei tu...
fermati un istante
parla chiaro
come non hai fatto mai
dimmi un po' chi sei
non riesco a liberarmi
questa vita mi disturba sai
come ti vorrei
quanto ti vorrei...
apro le mie mani per riceverti
(ma un pensiero mi porta via)
mentre tu le chiudi per difenderti
(la tua paura è anche un po' la mia)
forse noi dobbiamo ancora crescere
(forse è un alibi una bugia)
se ti cerco ti nascondi
poi ritorni...
fermati un istante
parla chiaro
metti gli occhi dentro ai miei
come ti vorrei...
non riesco a liberarmi
questa vita mi disturba sai
come ti vorrei
quanto ti vorrei...

 

 

 

 

Adesso tu

Nato ai bordi di periferia
dove i tram non vanno avanti più
dove l'aria è popolare
è più facile sognare
che guardare in faccia la realtà
quanta gente giovane va via
a cercare più di quel che ha
forse perché i pugni presi
a nessuno li ha mai resi
e dentro fanno male ancor di più
ed ho imparato che nella vita
nessuno mai ci dà di più
ma quanto fiato quanta salita
andare avanti senza voltarsi mai
e ci sei adesso tu
a dare un senso ai giorni miei
va tutto bene dal momento che ci sei
adesso tu
ma non dimentico
tutti gli amici miei
che sono ancora là
e ci si trova sempre più soli
a questa età non sai...non sai
ma quante corse ma quanti voli
andare avanti senz'arrivare mai
e ci sei adesso tu
al centro dei pensieri miei
la parte interna dei respiri tu sarai
la volontà
che non si limita
tu che per me sei già
una rivincita
adesso sai chi è
quell'uomo che c'è in me
nato ai bordi di periferia
dove non ci torno quasi più
resta il vento che ho lasciato
come un treno già passato
oggi che mi sei accanto
oggi che ci sei soltanto
oggi che ci sei
adesso tu

 

 

 

 

Se bastasse una canzone

Se bastasse una bella canzone
a far piovere amore
si potrebbe cantarla un milione
un milione di volte
bastasse già bastasse già
non ci vorrebbe poi tanto a imparare ad amare di più
se bastasse una vera canzone
per convincere gli altri
si potrebbe cantarla più forte
visto che sono in tanti
fosse così fosse così
non si dovrebbe lottare per farsi sentire di più
se bastasse una buona canzone
a far dare una mano
si potrebbe trovarla nel cuore
senza andare lontano
bastasse già bastasse già
non ci sarebbe bisogno di chiedere la carità
dedicato a tutti quelli che
sono allo sbando
dedicato a tutti quelli che
non hanno avuto ancora niente
e sono ai margini da sempre
dedicato a tutti quelli che
stanno aspettando
dedicato a tutti quelli che
rimangono dei sognatori
per questo sempre più da soli
se bastasse una grande canzone
per parlare di pace
si potrebbe chiamarla per nome
aggiungendo una voce
e un'altra poi e un'altra poi
finche diventa di un solo colore più vivo che mai
dedicato a tutti quelli che
sono allo sbando
dedicato a tutti quelli che
hanno provato ad inventare
una canzone per cambiare
dedicato a tutti quelli che
stanno aspettando
dedicato a tutti quelli che
venuti su con troppo vento
quel tempo gli è rimasto dentro
in ogni senso
hanno creduto cercato e voluto che fosse così

 

 

 

 

Cose della vita

Sono umane situazioni
quei momenti fra di noi
i distacchi e i ritorni
da capirci niente poi
già...come vedi
sto pensando a te...sì...da un po'
sono umane condizioni
stare bene oppure no
può dipendere dai giorni
dalle nostalgie che ho
già...come vedi
sto pensando a te
come se questo tempo non fosse passato mai
dove siamo stati, cosa siamo poi
confinanti di cuore solo che ognuno sta
dietro gli steccati degli orgogli suoi
sto pensando a te
sto pensando a noi...
sono cose della vita
vanno prese un po' così
è già stata una fatica
arrivare fino a qui
già...come vedi
io sto ancora in piedi
perché
sono umani tutti i sogni miei
con le mani io li prenderei, sì perché
sono umani questi sogni miei
con le mani io li prenderei
sono cose della vita
ma la vita poi dov'è, dov'è, dov'è
se da quando è partita
un inseguimento è, poi dov'è, poi dov'è
già... come vedi
sto pensando ancora a te
questa notte che passa piano accanto a me
cerco di affrontarla, afferrarla
e se prendo le curve del cuore sbandando un po'
voglio provocarla anche adesso che, che
sto pensando a te
sto pensando a noi
da un po'...
già
da un po'...

 

 

 

Più bella cosa

Com'è cominciata io non saprei
la storia infinita con te
che sei diventata la mia lei
di tutta una vita per me
ci vuole passione con te
e un briciolo di pazzia
ci vuole pensiero perciò
lavoro di fantasia
ricordi la volta che ti cantai
fu subito un brivido sì
ti dico una cosa se non la sai
per me vale ancora così
ci vuole passione con te
non deve mancare mai
ci vuole mestiere perché
lavoro di cuore lo sai
cantare d'amore non basta mai
ne servirà di più
per dirtelo ancora per dirti che
più bella cosa non c'è
più bella cosa di te
unica come sei
immensa quando vuoi
grazie di esistere...
com'è che non passa con gli anni miei
la voglia infinita di te
cos'è quel mistero che ancora sei
che porto qui dentro di me
Saranno i momenti che ho
quegli attimi che mi dai
saranno parole però
lavoro di voce lo sai
cantare d'amore non basta mai
ne servirà di più
per dirtelo ancora per dirti che
più bella cosa non c'è
più bella cosa di te
unica come sei
immensa quando vuoi
grazie di esistere...

 

 

 

 

Fuoco nel fuoco

Fuoco nel fuoco
sono gli occhi tuoi dentro ai miei
ne basta poco
ed ho già capito chi sei
che cosa cerchi tu da me
che cosa vuoi di più da me
tu vuoi quel graffio al cuore che anch'io fortemente vorrei...
Vorrei morire
sulle labbra rosse che hai
vorrei sentire
i tuoi seni accendersi poi
come due piccoli vulcani
sentirli sotto le mie mani e scivolare poi sul pendio
quello dolce che hai... è un incontro d'anime...
La notte sembra perfetta
per consumare la vita io e te
c'è un bisogno d'amore sai
che non aspetta...
è un'emozione diretta se vuoi
ma non sarà infinita perché
siamo fuoco nel fuoco ormai
bruciamo in fretta noi...
Fuoco nel fuoco
le passioni tue e le mie
è quasi un gioco sai
mescolare suoni e magie
per far salire l'emozione
salire fino al sole
e ricadere lungo il pendio
quello dolce che hai...
è un incontro d'anime...
La notte sembra perfetta
per consumare la vita io e te
c'è un bisogno d'amore sai
che non aspetta... è un'emozione diretta se vuoi
ma non sarà infinita perché
siamo fuoco nel fuoco ormai
bruciamo in fretta noi...
Avvicinerò
tutta la mia pelle al tuo calor latino
io ti sentirò... così ti sentirò...
La storia è questa
la notte sembra perfetta così per consumare la vita io e te
siamo fuoco nel fuoco ormai
bruciamo in fretta noi...
Siamo fuoco nel fuoco noi
siamo fuoco nel fuoco noi

 

 

 

 

Ti vorrei rivivere

Certo che rivederti ancora adesso
qualche brivido mi dà,
certo che non è più lo stesso,
e tu puoi non credermi
ma non ti ho scordata mai, davvero.
Certo che sto cercando ancora adesso
un equilibrio che forse non ho
quello che tu dicevi sempre
d'esser sicura di
averne trovato un po'
con me.
Forse chissà come sarebbe stata
la mia vita insieme a te
me lo sono chiesto spesso sai
me lo chiedo ancora adesso sai.
E mi torna in mente quando eri
la ragazza del mio cuore tu
quella luce che negli occhi avevi
come vedo non si è spenta più.
Ti vorrei ti vorrei rivivere
anche solo per un attimo
io vorrei rivivere
quella prima volta io e te
Ma sì,
Sei bella ancora adesso.
Mentre mi parli passi la tua mano
fra i capelli ancora lunghi che hai
come se volessi accarezzare piano
un pensiero che
non confesseresti mai, no mai.
Forse chissà sarebbe andata poi
diversamente anche per te,
tutto questo chi può dirlo
tutto il resto è troppo tardi ormai.
E mi torna in mente quando eri
la ragazza del mio cuore tu
quella luce che negli occhi avevi
come vedo non si è spenta più
ti vorrei ti vorrei rivivere
anche solo per un attimo
io vorrei rivivere
quella prima volta io e te
e mi torna in mente in un momento
tutto il mondo di quei giorni miei
più ti guardo e più mi guardo dentro
uno stormo di ricordi sei..
Ti vorrei ti vorrei rivivere
anche solo per un attimo
io vorrei rivivere
quella prima volta io e te.
Sei bella ancora adesso
E mi torna in mente quando eri
la ragazza del mio cuore tu
quella luce che negli occhi avevi
come vedo non si è spenta più.
Ti vorrei ti vorrei rivivere
anche solo per un attimo
io vorrei rivivere
quella prima volta io e te

 

 

 

La nostra vita


 

Ho raccontato la mia storia

ora mi fermerò un po'

metto il passato in memoria

il mio futuro vivrò

lo custodirò con la forza che sento in me

è un sogno che non morirà mai

la nostra vita va

 la nostra vita che in cerca di un sorriso

 di amore condiviso in un mondo che fa schifo

la nostra vita va

la nostra vita che è inferno e paradiso

è il sogno mai finito di un mondo più pulito

 in questo tempo imperfetto

ormai malato da un po'

 immaginare è un difetto ma una speranza ce l'ho

vedere te crescere nella verità

sarà un sogno che che non morirà... mai

la nostra vita va

 la nostra vita che è inferno e paradiso

è il sogno mai finito di un mondo più pulito

chissà che sarà per noi...

la nostra vita va

la nostra vita che in cerca di un sorriso

 di amore condiviso in un mondo più pulito

 la nostra vita va

la nostra vita che è inferno e paradiso

è il sogno mai finito di un mondo più pulito

 la nostra vita va

 la nostra vita che in cerca di un sorriso

 di amore condiviso in un mondo più pulito

 

 

 

 

 

 

Non siamo soli


Eros: È la voglia di cambiare la realtà,
che mi fa sentire ancora vivo
E cercherò tutti quelli come me
che hanno ancora un sogno in più … un sogno in più

Ricky: Dentro un libro che nessuno ha scritto mai,
leggo le istruzioni della vita,
anche se so che poi non le seguirò,
farò ciò che sento…

Rit.
Eros: Oltre le distanze, noi non siamo soli
figli della stessa umanità
Anime viaggianti in cerca di ideali,
il coraggio non ci mancherà

Supera i confini di qualunque ideologia, l’emozione che ci unisce in una grande idea
Un altro mondo possibile c’è
E lo cerco anch’io e lo voglio anch’io come te…

Ricky: Nelle pagine lasciate in bianco noi,
diamo spazio a tutti i nostri sogni

Eros: nessuno mai il futuro ruberà,
dalle nostre mani…

Rit.
Eros & Ricky: Oltre le distanze, noi non siamo soli
senza più certezze e verità
Anime confuse, cuori prigionieri
con la stessa idea di libertà….... libertà

Eros & Ricky: Oltre le distanze, non siamo soli
l’incertezza non ci fermerà

Eros: Supera i confini, non conosce geografia l’emozione che ci unisce in una grande idea

Ricky: Oltre le distanze noi non siamo soli, sempre in cerca della verità

Eros: Anime viaggianti, cuori prigionieri, con la stessa idea di libertà

Un altro mondo possibile c’è e lo sto cercando insieme a te

Eros: Anch’io con te

Ricky: Insieme a me

Eros: E tu con me…